1. Centro assistenza
  2. Commissioni e condizioni

Calcolo del margine

Il margine parte dallo 0% di utilizzo. Ogni scambio si aggiunge al utilizzo del margine. Una volta che il margine supera il 100%, il cliente non può effettuare nuovi ordini. Qualsiasi ordine che posizionerebbe il cliente al di sopra del 100% di utilizzo del margine viene respinto.

 

Free Cash: Saldo di cassa positivo - saldo di cassa negativo - cassa bloccata

Valore del conto: Saldo di cassa positivo - Saldo di cassa negativo + Valore del prodotto di cassa + Profito margine di prodotto non realizzato - Perdita margine di prodotto non realizzato

Margine disponibile: Cassa disponibile + Profito margine di prodotto non realizzato  - Perdita margine del prodotto

Margine Utilizzato: Valore del prodotto cassa + Contanti bloccati

Nota: Il contante può essere bloccato per richieste di Margine, di pagamento o di Corporate Actions

 

Calcolo del margine richiesto :

Ogni volta che un cliente effettua una nuova transazione, il comportamento sarà diverso in base al tipo di prodotto:

  • Prodotto in contanti: Il cliente pagherà l'intero valore (l'importo viene rimosso dal conto in contanti del cliente), e il valore del bene sarà aggiunto al margine disponibile e al margine utilizzato (100% d'uso del margine).
  • Prodotto Margine: Il margine è calcolato in base all'effetto leva associato al prodotto. Una volta effettuata il trading, il valore del margine viene aggiunto all'utilizzo del margine. Il profitto non realizzato (se presente) viene aggiunto al Margine Disponibile. La perdita non realizzata (se presente) viene aggiunta al Margine Utilizzato.

Il calcolo del margine richiesto per il trade è il seguente:

Margine Richiesto: Importo x Leva

 

Margine d'ordine: Il margine viene calcolato sugli ordini. Impedendo ai clienti di effettuare ordini che andrebbero oltre il 100% di utilizzo del margine.

 

NOP o Posizioni Aperte Nette

Ci sono limiti automatici su alcune classi di attivi per quanto riguarda l'importo massimo che un cliente può tenere in una sola volta. Questi limiti sono solo per CFD / FX CFD / Opzioni / Futures. Esistono tre tipi di limiti:

 

  • Margine dello strumento: Limita la quantità che può essere tenuta in qualsiasi momento da un cliente di uno specifico strumento. Nota: Le quantità vengono incassate. Significato, valore positivo e valore negativo non sono compensati, ma aggiunti.
  • Margine della classe di attivi: Limita la quantità che può essere tenuta in qualsiasi momento da un cliente di una specifica classe di attivi. Quando questo limite viene attivato, il cliente non può acquistare alcun bene aggiuntivo all'interno della classe di attivi specificata e deve chiudere alcune posizioni per rimuovere il limite.
  • Margine del cliente: Limita la quantità che può essere tenuta in qualsiasi momento da un cliente. Quando questo limite viene fatto scattare, il cliente non può acquistare altri beni all'interno delle 4 classi di attivi oggetto dei limiti e deve chiudere le posizioni per rimuovere il limite.